Inglese britannico vs inglese americano: differenze

Anche senza un corso d’inglese, siamo tutti capaci di capire le differenze tra due locutori come, ad esempio, George Clooney e Hugh Grant… Ma quali sono le differenze grammaticali, lessicali e ortografiche tra i servizi di traduzione inglese degli USA e del Regno Unito?

Le differenze lessicali

Ci sono diverse differenze di vocabolario tra l’inglese britannico e l’inglese americano. Menzioniamone alcune:

  • Se avete fame e volete dei legumi, dovreste comprare una aubergine nel Regno Unito o una eggplant negli USA, una courgette (UK) o un zucchini (USA), del maize (UK) o del corn (USA), una chicory (UK) o una endive (USA). Le potreste accompagnare con delle chips (UK) o delle (french) fries (USA). Per dessert, qualche biscuits o dei cookies?
  • Per spostarvi, scegliete tra il saloon (UK) o la sedan (USA) e l’estate (UK) o la station wagon (USA). O addirittura un lorry (UK) o un truck (USA) per girare in motorway (UK) o freeway (USA)? Più ecologico, prendete l’underground (UK) o il subway (USA), o il tram (UK) o lo streetcar (USA). Per partire in vacation (UK) o in holiday (USA), meglio l’aeroplane (UK) e il plane (USA), o caravan (UK) e trailer (USA)? E per l’ultimo viaggio, un coffin (UK) o un casket (USA)?
  • Tornando a casa, verificate di aver ricevuto posta nella vostra post box (UK) o mailbox (USA), poi prendete il lift (UK) o l’elevator (USA). A seconda che viviate al ground floor (UK) o al first floor (USA); in questo caso, potreste approfittare del garden (UK) o yard (USA)…

Le differenze grammaticali

Se le differenze lessicali sono più semplici da identificare, ci sono anche altri tipi di divergenze tra l’inglese degli USA e l’inglese della Gran Bretagna. Ad esempio le differenze grammaticali:

  • I have vs I have got per esprimere il possesso: gli inglesi utilizzano più volentieri “I have got” (“I have got a house”), mentre gli anglofoni americani ricorrono piuttosto a “I have” (“I have a house”).
  • Present perfect vs preterito per descrivere un’azione passata che ha un effetto sul presente: nel Regno Unito si favorisce il present perfect (“I have lost my keys”), mentre negli USA utilizzano il preterito (“I lost my keys”).
  • L’accordo del verbo con i nomi collettivi: nelle isole britanniche, si tende a lasciare il verbo al singolare (“The team is losing”), mentre oltreoceano il verbo si metterà al plurale (“The team are losing”).

Le differenze ortografiche

Anche avendo seguito dei corsi d’inglese, ci sorge sempre un dubbio: “si scrive metre o meter?” Beh, dipende…

  • Il -re del Regno Unito (theatre) si scrive -er negli USA;
  • L’ -ogue del Regno Unito (catalogue) si scrive -og negli USA;
  • Il -se del Regno Unito (organise) si scrive -ze negli USA;
  • Il -gramme del Regno Unito (programme) si scrive -gram negli USA;
  • L’ -our del Regno Unito (humour) si scrive -or negli USA;
  • Il -que del Regno Unito (banque) si scrive -k/-ck negli USA;
  • Il -dge/-gue del Regno Unito (judgement, arguement) si scrive -dg/-gu negli USA;
  • L’ -ence del Regno Unito (licence) si scrive -ense negli USA;
  • Gli -ae/-oe/-oeu del Regno Unito (paediatric) si scrivono -e/-o/-eu negli USA;
  • Alcune parole che hanno doppia l in inglese del Regno Unito (counsellor) ne hanno due negli USA e viceversa.

Scoprite i nostri servizi di traduzione inglese.