Un’interpretazione tecnica per il futuro di Nizza

Cultures Connection ha preso parte, nel ruolo di intermediario, alle trattative per la realizzazione di Iconic, un progetto futurista che tenta di rivitalizzare il centro della città.

Il 22 ottobre scorso, Cultures Connection ha preso parte a un incontro tra i dirigenti dell’impresa edile spagnola Steel e i responsabili di Iconic, un importante progetto creato per dare nuova vita al centro della città di Nizza. L’agenzia è intervenuta per offrire un servizio di interpretazione di trattativa francese-spagnolo durante una riunione in cui si è discusso dei dettagli tecnici per il proseguimento del progetto.

Iconic rappresenta l’obiettivo delle autorità di Nizza di ringiovanire l’antico quartiere Thiers, dove si trova la stazione ferroviaria principale della città. Lo scopo è collegare il nord e il sud del centro, divisi dal ponte SNCF e la strada Pierre-Mathis, e facilitare il passaggio pedonale tra la stazione ferroviaria e quella dei tram, che attraversa Jean-Médecin, la principale arteria commerciale nizzarda che si estende fino a Piazza Masséna. Le stime ufficiali prevedono che il traffico di passeggeri nella zona aumenterà da otto a undici milioni nel 2020.

Il progetto è stato avviato in seguito alla ristrutturazione del centro ferroviario e terminerà nel 2019, con un investimento che secondo le stime ammonta a 80 milioni di euro. Un complesso di 18.300 m2 e sei piani che includerà negozi, un hotel Hilton di 120 camere, una sala spettacoli di 600 posti, una palestra di lusso e 3.000 m2 di uffici. L’interno sarà formato da strutture metalliche mentre l’esterno sarà vetrato, e ciò gli darà l’aspetto di un enorme diamante al lato della stazione ferroviaria, simbolo del rinnovamento perseguito dal governo locale. La planimetria è stata pensata dal newyorkese Daniel Libeskind, mentre il team francese Compagnie de Phalsbourg è il responsabile dell’idea.

Steel è una società innovativa di capitale spagnolo nel settore edile, con più di 30 anni di esperienza nel controllo di qualità delle materie prime e nella realizzazione di sistemi costruttivi. Gestisce la pianificazione che permetterà la realizzazione della struttura in acciaio dell’edificio, compito fondamentale per soddisfare le aspettative riguardo al gioiello Iconic.

Poche persone, grande complessità

Per due ore, sul luogo della costruzione, le parti hanno discusso della pianificazione tecnica e amministrativa basandosi su un’analisi strutturale del progetto. Dal francese allo spagnolo e dallo spagnolo al francese, Cultures Connection era presente insieme a un professionista che ha realizzato un’interpretazione di trattativa.

L’interpretazione è avvenuta intorno a un piccolo tavolo dove i rappresentanti di Steel e Iconic si sono messi in pari riguardo lo stato dei lavori e si sono accordati sui passi da intraprendere. Come spesso accade durante questi incontri, essendoci un contatto diretto in un ambiente informale, non si è avuto bisogno di microfoni né di cuffie, è bastata la presenza dell’interprete che è intervenuto memorizzando brevi passaggi, senza prendere nota.

Le conoscenze acquisite in precedenza dall’interprete sulla terminologia architettonica, immobiliare e industriale sono state fondamentali per questo tipo di servizio. Al contempo, la sua esperienza professionale in questo tipo di settore gli ha donato la lucidità necessaria per adattare i contenuti in entrambe le lingue con precisione e nel giro di pochi secondi. In modo che la sua presenza passasse quasi inosservata durante una conversazione fondamentale per il futuro di Nizza.

Traduzione in italiano: Fabio Forleo

Scopri i nostri servizi di interpretariato.