Un mediatore tra le idee di Radio Mitre e Deezer

A Parigi, la radio argentina e il servizio musicale francese hanno valutato i risultati della loro nuova alleanza in Argentina, con un’interpretazione di trattativa gestita da Cultures Connection.

Cienradios Play è apparsa quest’anno come progetto innovativo nel mercato dei servizi di streaming di musica in America Latina. Radio Mitre e Deezer si sono unite per creare una piattaforma digitale dove poter ascoltare on demand la programmazione delle diverse stazioni radiofoniche che possiede Mitre in Argentina e le playlist gestite da curatori locali specializzati. Il 22 ottobre scorso i due partner si sono incontrati per valutare i propri risultati e lavorare per rinnovarsi. Ovviamente, Cultures Connection, che ha sede sia a Buenos Aires che a Parigi, ha offerto i propri servizi durante gli incontri tenutisi nella “Città della luce”, con un’interpretazione di trattativa spagnolo-francese.

Deezer, uno dei leader a livello mondiale di servizi di streaming di musica, con 14 milioni di utenti in 180 paesi, fino ad ora ha lavorato con Brasile, Colombia e Messico ma non aveva ancora collaborato con l’Argentina. Non era neanche mai stato associato a un gruppo di mass media come il Grupo Mitre. La sua comparsa nel mercato argentino si è fatta attendere ma non ha deluso: Cienradios Play è la prima piattaforma di servizio di streaming di musica on demand creata nel paese.

Radio Mitre puntava già sulle offerte tecnologiche e sull’audience digitale. Nel 2009, ha creato il suo sito Cienradios inserendovi la trasmissione in streaming di tutte le sue radio a Buenos Aires e nel resto del paese e di nuovi contenuti online. Inoltre, nel 2016 ha lanciato Match100, uno strumento per far sì che gli ascoltatori potessero scegliere dai propri dispositivi digitali la musica trasmessa in quel momento dai loro programmi preferiti.

La nuova piattaforma è utilizzabile sia dal computer che dal cellulare. La ricerca può essere effettuata per canzone, artista, genere o parola chiave in modo che l’utente trovi velocemente quello che desidera ascoltare. Può scegliere se ascoltare uno dei tanti programmi radio che appartengono a Mitre o centinaia di playlist con un repertorio che include più di 53 milioni di canzoni, selezionato da curatori specializzati del gruppo argentino.

La pagina principale consente l’accesso ai contenuti consigliati e ascoltati più di recente che vengono determinati in base alla cronologia di ricerca degli utenti. Il servizio offre una versione gratuita e un abbonamento a pagamento con funzionalità aggiuntive. Deezer offre know how tecnologico e fornisce i diritti internazionali per l’utilizzo del catalogo musicale; Radio Mitre, una delle radio leader in Argentina in attivo da quasi 90 anni, la sua esperienza in programmazione musicale e la sua vasta conoscenza del pubblico.

L’incontro negli studi centrali di Deezer a Parigi è stato organizzato per analizzare il rendimento di questa partnership tra le società e per discutere sulle decisioni da prendere per il futuro. I progetti in cantiere per i prossimi mesi includono l’inserimento di nuove iniziative come le playlist dei protagonisti delle radio e le compilation esclusive dei programmi.

Interpretazione per incontri urgenti

Radio Mitre ha contattato Cultures Connection solo pochi giorni prima del suo arrivo in Francia per richiedere un interprete di trattativa spagnolo-francese che potesse gestire la comunicazione tra i vari dirigenti nel corso di due incontri. Nonostante il poco tempo a disposizione e grazie alla sua presenza nella capitale francese da più di 10 anni, l’agenzia è riuscita facilmente ad ingaggiare un professionista in linea con le esigenze dell’incontro.

Dovendo analizzare le esigenze commerciali e di marketing delle due società, Mathilde, l’interprete per l’occasione, ha dovuto padroneggiare un vocabolario prevalentemente commerciale e tecnico, legato alla terminologia radiofonica e delle nuove tecnologie. Si è trattato di conversazioni faccia a faccia, accompagnate da presentazioni Power Point, pertanto, dopo che i presenti esprimevano le proprie idee, l’interprete interveniva con frasi corte. La sfida in questo tipo di interventi consiste nel saper adattare con rapidità restando fedeli al messaggio che gli interlocutori desiderano trasmettere.

Mathilde ha evidenziato che la principale difficoltà è stata dover aggiungere l’interpretazione alla lingua inglese, servizio che inizialmente non era stato richiesto. I dirigenti di Deezer parlavano in inglese e poiché i rappresentanti argentini non capivano la lingua è stata fatta questa richiesta. Sebbene parlasse inglese, l’interprete ha spiegato che il lavoro non è stato facile non essendo una specialista. Ciò nonostante, è riuscita a gestire la situazione con versatilità e professionalità.

Riguardo la sua preparazione, Mathilde, professionista nel settore da tre anni e con un master presso l’Istituto Superiore di Interpretazione e Traduzione (ISIT) di Parigi, racconta: “ho cercato i profili dei partecipanti sui social network per conoscerli meglio e conoscere i loro percorsi professionali. Ho ascoltato programmi di Radio Mitre online, mi sono preparata sul vocabolario in relazione all’argomento e ho chiamato una collega francese che aveva lavorato per Deezer per saperne di più sull’immagine della società”.

In rappresentanza di Radio Mitre hanno partecipato all’incontro il direttore finanziario (CFO), Hernán Villaplana, e il suo gestore di contenuti digitali, Diego Poso. In rappresentanza di Deezer hanno partecipato Golan Shaked, il suo direttore commerciale (CCO), e Oscar Castellanos, amministratore delegato (CEO) per l’America. Ancora una volta, Cultures Connection ha facilitato le comunicazioni per un’alleanza commerciale senza precedenti.

Traduzione in italiano: Fabio Forleo

Scopri i nostri servizi di interpretariato.