Perché non bisogna lesinare sulla qualità delle traduzioni?

Una traduzione di qualità è il frutto del lavoro di un’agenzia di traduzione attenta ai bisogni del cliente e non di un software di traduzione automatica.

Oggigiorno, grazie agli strumenti informatici a disposizione, chiunque può “tradurre” un testo. Tuttavia, una traduzione automatica differisce in diversi aspetti da una traduzione di qualità: serietà, correttezza, affidabilità… Tre motivi, tra tanti, per scegliere un’agenzia di traduzione degna del proprio nome.

La traduzione come biglietto da visita

Un testo tradotto dice molto del suo traduttore, ma dice molto anche del suo committente. I difetti propri di un documento tradotto in fretta o da un dilettante fanno sempre brutta figura. Un’azienda seria, difficilmente potrà nascondersi dietro delle scuse del tipo “la colpa è del traduttore”: perché siete stati voi a ingaggiarlo. Perciò, la qualità del suo lavoro è anche vostra responsabilità. Dunque, che si tratti di un documento ad uso interno o destinato a un cliente, un fornitore o un’impresa terza, il testo tradotto è il vostro biglietto da visita.

I rischi del traduttore dilettante o frettoloso

Perché questo “biglietto da visita” sia una buona pubblicità, avete bisogno di un traduttore professionista. Quest’ultimo deve possedere non solo una perfetta conoscenza delle due lingue implicate nel processo, ma anche il tempo necessario per svolgere correttamente il suo compito. Mancanza di conoscenza o di tempo, tracce di errori di ortografia e di grammatica, espressioni idiomatiche proprie della lingua di origine, approssimazioni semantiche, tracce di traduzione automatica… Ebbene, tutti sanno che un testo scritto male perde in leggibilità. Anche solo un errore di punteggiatura rende la lettura di un documento difficile, lunga, fastidiosa o, addirittura, fraintendibile. Tutto ciò si traduce, per il lettore, in una perdita di tempo, di denaro, di significato e di energia. In ambito professionale, equivale a negligenza commerciale. La stessa cosa vale per una traduzione.

L’importanza, per la qualità della traduzione, dell’area di competenza

Ma una traduzione di qualità non si limita a trascrivere le parole di un documento. Il traduttore deve essere esperto nel settore specifico del testo da tradurre. Queste conoscenze gli permetteranno di conservare lo spirito del testo. Ad esempio, per una traduzione finanziaria, un certo livello di competenza in materia è necessario. Ciò permette:

  • al traduttore di restituire, al di là del “parola per parola” che fornisce un dizionario specializzato, il senso del testo di origine in maniera precisa e integrale.
  • di evitare un altro rischio, forse più evidente ma non meno grave, che risulta in una traduzione a buon mercato: l’errore di traduzione.

Quando l’errore di traduzione provoca una perdita di significato, addirittura un controsenso, ciò può anche diventare, in certi casi, pericoloso. Se si tratta di una traduzione medica, è di fondamentale importanza che il manuale di istruzioni di un apparecchio medico sia tradotto correttamente. Lo stesso vale per una traduzione giuridica: non volete che il vostro contratto sia tradotto approssimativamente. Menzioniamo anche i casi di traduzioni di rapporti finanziari, liste di ingredienti, specifiche tecniche…

Per tutti questi motivi, i servizi di un’agenzia di traduzione di qualità, professionale e seria sono, nel mondo globalizzato in cui viviamo, indispensabili.

Traduzione in italiano: María Badal

Scopri i nostri servizi di traduzione.