8 diversi tipi di servizi di traduzione

Scopriamo i tanti volti della traduzione fatta di diverse tecniche, teorie e tipi di servizi come la traduzione tecnica, giudiziaria o asseverata.

Il mondo della traduzione è vasto e variegato. Esistono diverse tecniche di traduzione, varie teorie sulla traduzione e otto tipi di servizi di traduzione, tra cui la traduzione tecnica, la traduzione giudiziaria e la traduzione asseverata.

1. Traduzione tecnica

Il termine “traduzione tecnica” può essere inteso in due modi:

  • In senso più ampio, riguarda la traduzione di manuali e libretti di istruzioni, note interne, relazioni finanziarie, verbali di procedimenti, atti amministrativi in generale, traduzioni mediche e così via. Questi documenti condividono la caratteristica di essere per un pubblico specifico e ristretto e di essere solitamente validi fino a una certa data.
  • In senso più ristretto, la traduzione tecnica si riferisce a documenti “tecnici” come testi sull’industria o di ingegneria, IT, elettronica, meccanica.

La traduzione tecnica richiede la conoscenza della terminologia specialistica del settore a cui appartiene il testo.

2. Traduzione scientifica

Sottogruppo della traduzione tecnica, la traduzione scientifica, come suggerito dal nome stesso, si occupa di documenti nell’ambito della scienza: articoli, tesi, monografie, opuscoli di congressi, presentazioni, relazioni, ecc.

3. Traduzione finanziaria

La traduzione finanziaria o economica si occupa naturalmente di documenti riguardanti queste tematiche, insieme a qualsiasi altra attività finanziaria, bancaria e borsistica. Include quindi la traduzione di rapporti annuali, bilanci, contratti e progetti finanziari, ecc.

Ottieni un preventivo di traduzione gratuito

Inserisci i dati richiesti in questo modulo per ricevere un preventivo.

Dimensioni massime caricamento: 52.43MB.
reCAPTCHA

4. Traduzione legale

La traduzione legale interessa un ampio ventaglio di documenti. Può riguardare documenti legali (ingiunzioni, mandati, ecc.), documenti amministrativi (certificati di registrazione o di iscrizione, statuti societari e distinte di trasmissione), documenti tecnici (perizie), testi  giudiziario, o altri innumerevoli testi come relazioni e verbali di procedimenti legali.

5. Traduzione giudiziaria

La traduzione giudiziaria, da non confondere con la traduzione giuridica o asseverata, si riferisce all’attività di traduzione che ha luogo nei tribunali. I traduttori giudiziari si specializzano nella traduzione di documenti quali rogatorie, verbali di procedimenti, sentenze, perizie, deposizioni, verbali di interrogatori, ecc.

6. Traduzione giuridica

La traduzione giuridica si riferisce alla documentazione giuridicamente vincolante. Ad esempio, la traduzione di documenti come leggi, regolamenti e decreti, condizioni generali di vendita o di acquisto, contratti giuridicamente vincolanti quali contratti di lavoro, licenze e contratti commerciali, accordi di partenariato, altri accordi, protocolli e convenzioni, regolamenti interni, polizze assicurative, contratti d’affitto, ecc. Il traduttore giuridico deve avere una solida preparazione in ambito giuridico e legale, oltre ad un’adeguata formazione linguistica.

7. Traduzione asseverata

Un traduttore asseverato può usare la propria firma per autenticare traduzioni ufficiali. Solitamente si tratta di servizi di traduzione di documenti che richiedono la convalida legale e che sono definite “asseverate” o “giurate”. I traduttori asseverati lavorano spesso in aule di tribunale come traduttori giudiziari o esperti giudiziari, ma si occupano anche di traduzioni ad esempio di atti di stato civile, atti di matrimonio, accordi matrimoniali, accordi di divorzio, decessi e testamenti.

8. Traduzione letteraria

Questa è probabilmente la tipologia di traduzione più complessa. Infatti il traduttore deve prima di tutto cercare di rendere il contenuto semantico del testo originale (come dovrebbe essere per traduzioni di qualsiasi tipo) e in più affrontare tutta una serie di difficoltà:

  • I giochi polisemici tipici dei testi letterari: dietro ad una parola o frase possono nascondersi diverse connotazioni che l’autore ha voluto trasmettere in maniera sottile e che il traduttore deve cercare di riprodurre;
  • Lo stile letterario proprio di un autore: il traduttore deve cercare di ricreare lo stile unico in cui lo scrittore ha espresso le sue idee;
  • Il ritmo, la metrica e la melodia della frase: questi sono aspetti particolarmente importanti in poesia, ma ugualmente presenti nella prosa, dove il traduttore si deve confrontare con il delicato compito di riprodurre le sonorità del testo, come assonanze, allitterazioni e asindeti.

Traduzione in italiano: Alessia Benincasa

Venite a conoscere la nostra agenzia di traduzione.