Le tre sfide della traduzione di siti web per il turismo

Un’ottima traduzione turistica può garantire il successo delle varie destinazioni, grazie a un traduttore che trasforma lettori occasionali in turisti.

Le grandi possibilità di viaggiare in tutto il mondo ne fanno un’ottima occasione  per parlare della traduzione di siti web per il turismo, un processo che sta in mezzo tra la traduzione per il marketing e la traduzione tecnica.

Per il mercato del turismo, caratterizzato dalla globalizzazione, Internet rappresenta un mezzo di comunicazione inevitabile e insostituibile. Pertanto, una corretta traduzione di siti web per il turismo in diverse lingue diventa sempre di più una necessità per chi lavora nel settore.

La traduzione di siti web: tre tipologie di sito

Esistono tre tipologie di siti dedicati al turismo:

  • Siti web informativi, per dare informazioni su tutti gli aspetti dell’industria del turismo;
  • Siti web promozionali, per promuovere una destinazione particolare;
  • Siti web commerciali, il cui obiettivo è quello di vendere, e quindi mettere in contatto potenziali clienti e fornitori di servizi come agenti di viaggio o tour operator.

Punti chiave nella traduzione di siti web per il turismo

Il successo dell’industria del turismo di un certo paese o destinazione dipende in gran parte dalle strategie di marketing adottate per promuovere tale destinazione. Queste strategie, nella maggior parte dei casi, dovrebbero includere la traduzione dei siti web in diverse lingue. Nel settore del turismo, come in quello del marketing, il traduttore dovrebbe basarsi sui seguenti concetti, descritti da Bert Esselink:

  • Localizzazione: adattamento linguistico e culturale di un prodotto per soddisfare le esigenze del pubblico di destinazione.
  • Internazionalizzazione: generalizzazione di un prodotto per renderlo compatibile con il maggior numero possibile di lingue e contesti culturali e quindi per facilitare la localizzazione.
  • Globalizzazione: adattamento e diffusione di un prodotto o sito secondo le esigenze dei diversi paesi o regioni.

Ostacoli nella localizzazione dei siti web di viaggi

La traduzione di siti web per il turismo si propone, tra le altre cose, di adattare alle esigenze locali il prodotto offerto. Il traduttore, quindi, dovrà affrontare tre tipi di problemi:

  • Problemi culturali: oltre ad individuare le difficoltà traduttive tipiche di qualsiasi testo da tradurre, il traduttore deve capire quali parti del documento in questione riscrivere o almeno adattare per il pubblico di destinazione. La descrizione di una destinazione dovrebbe essere diversa per un pubblico spagnolo (che tende a cercare informazioni dettagliate e cifre) o per un pubblico inglese (che generalmente preferisce una presentazione più emotiva ed estetica).
  • Problemi linguistici: come per una traduzione medica o finanziaria, il traduttore deve essere in grado di rilevare gli elementi testuali derivanti dalle preferenze culturali idiosincratiche per renderli comprensibili a un nuovo pubblico. Questo è particolarmente vero per le frasi fatte, i proverbi e i detti.
  • Problemi tecnici: come per qualsiasi traduzione economico-finanziaria, la traduzione di siti web per il turismo comporta alcune sfide tecniche, come la presenza di parole chiave.

Vista la loro dimensione globale, la traduzione di siti web per il turismo pone il traduttore davanti a numerose sfide, tra cui la conoscenza delle specificità linguistiche peculiari del settore del turismo (analogamente alla traduzione tecnica), nonché la gestione di difficoltà tecniche tipiche della traduzione dei siti web.

Traduzione in italiano: Alessia Benincasa

Scoprite la nostra agenzia di traduzione.